skip to Main Content

Nell’era dell’automobile elettrica, la gestione e l’utilizzo corretto delle colonnine di ricarica sono
fondamentali per un’esperienza di guida senza intoppi. Ecco una guida dettagliata su come fare e cosa
evitare durante il processo di ricarica delle vetture elettriche.

Conoscere il tipo di collegamento

Le auto elettriche dispongono di diverse tipologie di connettori di ricarica, tra cui CCS, CHAdeMO e Type 2.
È essenziale comprendere il tipo di connettore compatibile con il proprio veicolo e identificarlo
correttamente sulla colonnina di ricarica prima di iniziare il collegamento.

  • CCS (Combined Charging System). Il CCS è uno standard di connessione largamente adottato da
    molti produttori europei e americani. Offre la possibilità di ricarica rapida e supporta sia la ricarica
    in corrente continua (CC) che in corrente alternata (CA).
  • CHAdeMO. CHAdeMO è un altro tipo di connettore utilizzato principalmente da alcuni veicoli
    elettrici giapponesi, come quelli prodotti da Nissan e Mitsubishi. Anche questo permette la ricarica
    rapida in corrente continua.
  • Type 2. Il connettore Type 2 è un tipo di connettore europeo ampiamente utilizzato per la ricarica
    in corrente alternata. È spesso usato per la ricarica domestica o in postazioni pubbliche con
    potenze di ricarica inferiori rispetto alle ricariche rapide.

È fondamentale sapere quale tipo di connettore è compatibile con il proprio veicolo e identificarlo
correttamente sulla colonnina di ricarica per diverse ragioni.
Compatibilità. È essenziale per collegare il veicolo alla fonte di alimentazione senza danneggiare né l’auto
né la colonnina di ricarica.
Velocità di ricarica. Alcuni connettori supportano la ricarica rapida in corrente continua, il che significa che
possono ricaricare l’auto più velocemente rispetto ai connettori che supportano solo la corrente alternata.
Disponibilità delle colonnine di ricarica. Sapere quale tipo di connettore è compatibile con il proprio
veicolo aiuta a individuare più facilmente le colonnine di ricarica pubbliche adatte.

Do’s durante la ricarica
1. Parcheggio corretto. Assicurati di parcheggiare l’auto in modo da consentire un accesso agevole al
connettore della colonnina, garantendo una corretta distanza e allineamento.
2. Verifica della connessione. Una volta collegato il connettore all’auto, controlla che sia ben inserito
nella presa della tua vettura e che la procedura di ricarica sia avviata correttamente.
3. Monitoraggio remoto. L’utilizzo di app o servizi di monitoraggio remoto consente di tenere sotto
controllo lo stato della ricarica e ricevere notifiche una volta completata, ottimizzando l’efficienza
del processo.

Dont’s durante la ricarica
1. Non occupare inutilmente. Una pratica etica è liberare la colonnina una volta terminata la ricarica
per consentire ad altri conducenti di utilizzarla, evitando così di bloccare risorse con auto già
cariche.
2. Non sovraccaricare la batteria. Evita di lasciare l’auto collegata alla colonnina più del necessario
dopo che la batteria è completamente carica. Questo evita sprechi di energia e contribuisce alla
salute della batteria stessa.
3. Evitare manipolazioni non autorizzate. Per motivi di sicurezza e integrità delle infrastrutture, non
tentare di apportare modifiche o manomettere le colonnine di ricarica senza autorizzazione o
competenza specifica.

Gestione dell’emergenza
1. Ricarica di emergenza. In caso di batteria scarica, individua e utilizza le colonnine di ricarica di
emergenza, spesso disponibili in specifiche aree o servizi di assistenza.
2. Assistenza tecnica. Se si verificano problemi durante la ricarica, è sempre consigliabile contattare il
gestore della colonnina o l’assistenza tecnica per ricevere immediatamente il supporto necessario.

Consigli pratici
Pianificare la ricarica. La pianificazione preventiva delle sessioni di ricarica è fondamentale,
specialmente durante lunghi viaggi, per evitare disagi e garantire un utilizzo ottimale delle
colonnine disponibili lungo il percorso.
Conoscere i costi. Informarsi sui costi associati alla ricarica presso diverse colonnine può essere
utile per gestire in modo efficace il budget dedicato alla mobilità elettrica.
Una corretta gestione delle colonnine di ricarica per auto elettriche è cruciale per una guida efficiente e
rispettosa dell’ambiente. Rispettando queste linee guida, si contribuisce a una migliore

Back To Top